Appello Amnesty per la Birmania

11 Ott

Amnesty International alla Marcia Perugia-Assisi con lo striscione “Libertà per Myanmar”. Altre iniziative nel fine settimana. L’appello on line per la scarcerazione dei manifestanti supera le 45.000 firme

Prosegue la mobilitazione di Amnesty International sulla crisi dei diritti umani a Myanmar.

L’organizzazione continua a sollecitare il Consiglio di sicurezza a istituire un embargo totale sulle forniture di armi alla giunta militare e a inviare una propria missione a Myanmar, che chieda alle autorità la cessazione immediata della repressione, la scarcerazione di tutti i dimostranti pacifici arrestati nelle ultime settimane e il ripristino della libertà di manifestazione.

Amnesty International è fortemente preoccupata per la sorte delle persone arrestate, oltre un migliaio, e teme che possano essere sottoposte a torture in centri segreti di detenzione.

Centinaia di attivisti dell’associazione prenderanno parte alla marcia Perugia-Assisi di domenica 7 ottobre, dietro allo striscione “Libertà per Myanmar”. Altre iniziative sono in programma nel corso del fine settimana, tra cui la manifestazione di Palermo, sabato 6, a partire dalle 17 in piazza Verdi. Raccolte di firme sono state organizzate anche a Catania, Ferrara, Milano e Sassari.

L’appello on line di Amnesty International in favore dei manifestanti arrestati a Myanmar ha superato le 45.000 firme e può essere ancora sottoscritto.

FINE DEL COMUNICATO Roma, 4 ottobre 2007

Per ulteriori informazioni, approfondimenti e interviste:
Amnesty International Italia – Ufficio stampa
Tel. 06 4490224 – cell. 348-6974361, e-mail: press@amnesty.it

Mi raccomando bisogna battere il ferro finchè è caldo, firmate la petizione, prima che vada nel dimenticatoio.

Technorati: , , ,

amnesty

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...