Archive | Emergency RSS feed for this section

15 anni di EMERGENCY

1 Ago

INCONTRO NAZIONALE FIRENZE

8+9+10+11+12+13 settembre 2009


6 giorni di incontri, dibattiti, spettacoli teatrali, proiezioni video, film e concerti per festeggiare i primi 15 anni di EMERGENCY insieme ai protagonisti e agli amici che ne hanno condiviso la storia.

per favore, segnatevi questa data

Seguira’ invio del programma dettagliato.

Per maggiori informazioni clicca qui


Aggiornamento Emergency Centro Salam di cardiochirurgia

30 Nov

Mercoledì 26 novembre sono arrivati a Khartoum dieci pazienti
iracheni, dai tre ai vent’anni, che saranno operati nelle prossime
settimane al Centro Salam di cardiochirurgia. I pazienti erano stati
selezionati nel corso di uno screening cardiologico effettuato a meta’
ottobre presso il nostro Centro di riabilitazione di Suleymania.
I minorenni sono arrivati con la madre o il padre, che saranno
ospitati nella foresteria del Centro Salam e potranno cosi’ stare
vicino ai loro figli fino al rientro in Iraq. Ad accompagnare il
gruppo c’e’ anche Hawar Mustafa, il nostro responsabile dei progetti
nel Nord dell’Iraq. A tutti i nostri nuovi pazienti, un sincero
augurio.

Per informazioni sul Centro Salam di cardiochirurgia in Sudan:
http://www.emergency.it/menu.php?A=002&SA=030&P=019&ln=It

Per sostenere le attivita’ di Emergency:
http://www.emergency.it/menu.php?A=004&SA=021&ln=It

Emergency: Un Centro pediatrico in Darfur

3 Ott

Invia un SMS al 48587 e darai un contributo alla costruzione del
Centro pediatrico che Emergency realizzera’ a Nyala, in Darfur.

Nyala e’ abitata da oltre un milione e mezzo di persone, in larga parte
profughi in fuga dalla guerra accampati nei 7 campi sorti nei
sobborghi della citta’.

Da oggi al 22 ottobre gli utenti Tim, Vodafone, Wind e 3 potranno
inviare un SMS al numero 48587 del valore di 1 euro oppure effettuare
allo stesso numero una chiamata da rete fissa Telecom del valore di 2
euro. L’intero ricavato sara’ devoluto a Emergency.

Con questo progetto Emergency assicurera’ assistenza sanitaria
qualificata e gratuita alla popolazione di un’area vastissima, dando
attuazione a un diritto umano fondamentale: il diritto alla salute. Il
Centro pediatrico di Emergency offrira’ assistenza sanitaria
qualificata e gratuita 24 ore su 24 ai bambini fino ai 14 anni di eta’
per patologie quali malnutrizione, infezioni alle vie respiratorie,
malaria, infezioni gastrointestinali ed effettuera’ programmi di
immunizzazione e attivita’ di educazione igienicosanitaria. Presso il
Centro sara’ attivo un ambulatorio per lo screening dei pazienti
cardiopatici da trasferire al Centro Salam di Emergency di Khartoum
per l’intervento di cardiochirurgia e per il successivo follow-up.

Per maggiori informazioni:

www.lanostraideadipace.org – 02.881881

A step for Africa

27 Set

MILANO

Domenica 28 settembre 2008 – giornata mondiale del cuore

Il Teatro degli Arcimboldi ospitera’ “A step for Africa. Gala
internazionale di danza a favore di Emergency”. Il gala vede la
partecipazione straordinaria di etoiles provenienti dalle compagnie
internazionali piu’ prestigiose. per maggiori informazioni:

http://www.emergency.it/menu.php?A=006&SA=058&ln=It&cs=138

Prevendita biglietti su www.ticketone.it

Eventuali biglietti invenduti saranno dati in promozione direttamente
alla biglietteria del Teatro Arcimboldi domenica 28 ai seguenti
prezzi: euro 80 (platea bassa) – euro 50 (platea alta) – euro 30
(galleria).

Emergency Scuola

16 Ago

Nelle scuole Emergency promuove la diffusione di una cultura di pace attingendo alla sua esperienza diretta in zone di guerra.

Come si combatte una guerra oggi? Quali sono i suoi effetti? Chi sono le sue vittime? Come agiscono le mine antiuomo?
È per dare risposta a domande come queste che Emergency, accanto all’intervento umanitario nelle zone di guerra, ha sempre utilizzato la testimonianza come strumento di informazione.
Raccontare gli interventi umanitari di Emergency e le realtà in cui si inseriscono è un modo per invitare i ragazzi a una lettura più completa e consapevole dei molti conflitti oggi in corso.

Su invito di insegnanti e studenti, Emergency interviene nelle classi con progetti differenziati per tematiche e fasce di età.

Per contatti clicca qui

Per amore dell’ Acqua

10 Mag

Si continua a parlane poco, ma il problema dell’acqua cadrà su tutti noi, quei gentiluomini delle Multinazionali, tipo Nestlè stanno comprando l’acqua in tutte le parti del mondo, mettendo a repentaglio la vita dei paesi più poveri, in Africa l’acqua si vende a dei prezzi pari a quelli della benzina, alle popolazioni viene detto di prendere l’acqua dai pozzi, poi si può purificare con le apposite pastiglie, peccato, che le suddette pastiglie costino 2 dollari cada una, il risultato è che la popolazione si ammala di colera, e nello stesso tempo a pochi km di distanza la gente più ricca non si accorge di nulla, poi c’è il problema delle acque minerali, negli Stati Uniti, la Nestlè ha comprato i diritti dell’acqua dello stato del Michigan e ralativo lago, lo stato è andato in tribunale ma tutto è stato inutile, mi bolle il sangue quando vedo le fihette varie con l’acqua minerale nella borsetta, non sapendo che l’80% delle acque minerali e acqua di rubinetto, tutto per un finto status, come le scansie dei supermercati, con 10 tipi di shampoo, i capelli sono di tre tipi, secchi,grassi,normali, bona lè, se poi non riesci a diventare una velina cazzi tuoi, il nostro spreco verso l’acqua è disastroso, nelle Marche hanno deviato un fiume per rifornire L’ acqua Rocchetta, ed intanto la finta suora contina a dire di bere l’acqua perchè fà fare molta plin plin, ma và a cagare, vi consiglio di vedere un film documentario stupendo, For Love of Water una denucia spiegata molto bene su quello che stannofacendo nel mondo le multinazionali, per vedere alcune clip del film

Per firmare la petizione sull’articolo 31 dei Diritti Umani clicca Qui

unmadeincina.org

25 Mar
unmade
cerchi olimpici